Idee e protagonisti, le startup: Zulu Medical, seconda classificata

Sellf
Idee e protagonisti, le startup: Sellf
1 maggio 2017
Treviso Innovation Days, le interviste: Marco Cosmo
1 maggio 2017

Idee e protagonisti, le startup: Zulu Medical, seconda classificata

Zulu Medical

Alla scoperta dell’innovazione nella Marca e dei suoi protagonisti. Vi proponiamo le interviste alle dieci startup finaliste, che si sono contese, venerdì 26 maggio, il premio Startup Trevigiana dell’Anno. Idee in circolo al complesso Sant’Artemio.

Zulu Medical è una piattaforma hardware e software dedicata al personale medico e di soccorso, al fine di agevolare la raccolta, la condivisione, la trasmissione e l’archiviazione temporanea dei dati e delle attività di diagnostica mobile in emergenza. Questa capacità di completa customizzazione unisce la possibilità di fare proprio questo strumento di lavoro con quella di avere tra le mani un prodotto sicuro, perché garantisce la segretezza delle informazioni raccolte, resistente, perché si affida ad un tablet rugged, e funzionale, perché l’intera comunicazione tra tablet e devices si svolge grazie alla tecnologia wireless.

Una infrastruttura web appositamente creata accompagna, memorizza e controlla passo dopo passo ogni azione compiuta dal tablet. Grazie infatti alla funzione real-time di cui è dotato, permette uno scambio di dati e informazioni tra soccorritori, centrale operativa o situazioni remote istantaneo. Sarà quindi possibile visualizzare da remoto tutti i dati di un intervento, mentre questo è ancora in corso.

L’arma in più di Zulu Medical rimane comunque quella di essere un prodotto in continua evoluzione, capace di adattarsi ad ogni nuova richiesta e bisogno. Grazie infatti ai costanti feedback che riesce ad avere mediante la collaborazione con gli operatori, diventa possibile una continua e studiata modifica del prodotto al fine di migliorarlo, grazie ai test effettuati direttamente sul campo. Zulu Medical ha ottenuto la certificazione di marchio CE come medical devices, accompagnata da un brevetto internazionale che copre l’intera infrastruttura, e rende Zulu Medical unico nel suo genere.

Il team è composto da Riccardo Furlanetto (amministratore e sales manager), Emanuele Viale (R&D), Massimo Angelico (R&D), Simone Marcon (R&D) e Luca Giazi (amministrazione e sales assistant).

Zulu Medical si è aggiudicata, in quanto seconda classificata, un finanziamento a tasso agevolato fino a 3mila euro messo a disposizione da Banca della Marca.