Con Leader Watch l’azienda si porta al polso

San Valentino
San Valentino, a Treviso gli uomini spendono più delle donne
13 febbraio 2018
Sostegno alle imprese
Sostegno alle imprese che innovano, accordo Bnl Treviso Padova
26 febbraio 2018

Con Leader Watch l’azienda si porta al polso

Leader Watch

Entrate e uscite, redditività delle ore di lavoro dei dipendenti, costi di produzione e finanziari: tenere sotto controllo tutti i dati aziendali e farlo attraverso un orologio da polso, come quelli che monitorano i parametri vitali e le prestazioni fisiche degli sportivi, è l’idea alla base di Leader Watch, presentato dall’azienda Modi Nuovi di San Martino di Lupari, nel padovano. L’innovativo strumento, invece di mandare notifiche per mail e social network, avvisa delle performances aziendali in tempo reale.

Roberto Comarin, imprenditore informatico cinquantenne di origine trevigiana, è il titolare: «Abbiamo elaborato un software unico nel suo genere a livello mondiale, lo abbiamo pesato con degli algoritmi e bilanciato con una interfaccia grafica innovativa – spiega –. Di fatto, l’imprenditore dovrà solo guardare i numeri scorrere, senza pensare ad altro. Abbiamo cambiato il paradigma dei modelli di controllo di gestione aziendale – continua Comarin –. E lo abbiamo fatto ad un prezzo contenutissimo».

Leader Watch

Oltre 500 imprenditori per la presentazione di Leader Watch

Il nuovo orologio sarà presentato il 21 febbraio all’Hotel Bhr di Quinto di Treviso, alla presenza di oltre cinquecento imprenditori. In collegamento via Skype anche Alberto Forchielli, esperto economo e blogger originario di Bologna, autore di libri di successo, docente e imprenditore, fondatore e presidente di un fondo di investimento che gestisce un miliardo di dollari di business angels cinesi. L’evento è l’occasione anche per festeggiare il trentennale dalla fondazione dell’azienda di informatica e gestionali padovana, già premiata a New York da una società che sviluppa componenti software che vengono distribuiti e usati in tutto il mondo “per aver sviluppato una delle soluzioni più innovative” e riconosciuta da Unindustria di Padova tra le più innovative.